motore di ricerca in inglese sul restauro librario

Loading

Scarica il salvaschermo sulla manipolazione dei materiali librari

Nuovamente funzionante ! è disponibile on line dal sito di patologia il salvaschermo sulla manipolazione dei materiali librari, può essere un sistema economico per l'educazione di personale e utenti, fatene buon uso ! scarica il salvaschermo

martedì, maggio 26, 2009

Dal sito della Soprintendenza Archivistica per l'Abruzzo

Comunicazioni
La direzione ed il personale della Soprintendenza Archivistica esprimono innanzitutto solidarietà alla popolazione colpita dal sisma e ricordano con stima ed affetto la collega Gianna Lippi dell’Archivio di Stato dell’Aquila tra le prime vittime in elenco. L’ufficio sta procedendo ora alla raccolta di tutti i dati utili in possesso relativi ai fondi archivistici vigilati pubblici e privati della provincia dell’Aquila raccolti nel corso dell’attività di tutela. Dati utili nel momento in cui si potrà procedere al recupero, messa in sicurezza e, si auspica, immediato ripristino del materiale documentario nelle loro sedi. Questa raccolta di dati si rende necessaria anche per poter procedere successivamente alla quantificazione della dispersione e valutazione dei danni subiti dal patrimonio documentario. Nel corso di questi anni proprio la provincia dell’Aquila è stata oggetto di un progetto di censimento di tutti gli archivi comunali dei quali si posseggono quindi dati aggiornatissimi corredati in qualche caso da riprese fotografiche. Medesimo intervento è stato condotto per gli archivi parrocchiali il cui censimento è quasi ultimato. Stanno pervenendo da tutta Italia comunicazioni da parte di archivisti e associazioni che offrono la loro collaborazione per il recupero del patrimonio archivistico. La Soprintendenza sta raccogliendo i nominativi che saranno senz’altro tenuti presente nel momento in cui si procederà all’effettivo recupero e ringrazia anticipatamente per la collaborazione cosi generosamente offerta.. Collaborazione quanto mai gradita se si pensa alla quantità di materiale documentario da recuperare perché oltre agli archivi storici sarà necessario occuparsi anche di quelli correnti, strumenti indispensabili per la ripresa, nel più breve tempo possibile, della vita amministrativa.
Uff. Comunicazione
Soprintendenza archivistica per l’Abruzzo Pescara
http://www.facebook.com/l.php?u=http://archivi.beniculturali.it%2FSAPE%2Fcomunicazioni.html
--------------------
Posta un commento