motore di ricerca in inglese sul restauro librario

Loading

Scarica il salvaschermo sulla manipolazione dei materiali librari

Nuovamente funzionante ! è disponibile on line dal sito di patologia il salvaschermo sulla manipolazione dei materiali librari, può essere un sistema economico per l'educazione di personale e utenti, fatene buon uso ! scarica il salvaschermo

lunedì, gennaio 23, 2012

I restauratori egiziani chiedono aiuto per i libri bruciati Scritto da Sergio Calderale in notizie il 16/01/12 Lo scorso dicembre, durante gli scontri tra polizia e manifestanti avvenuti in Egitto, si era sviluppato un incendio all’Institut d’Egypt, la più grande biblioteca egiziana, che ospitava circa 192 mila volumi. Di questi ne sono ora stati recuperati 54 mila, di cui purtroppo solo 21 mila si sono salvati senza riportare danni. Tremila sono andati distrutti completamente mentre quelli danneggiati sono stati trasportati presso i laboratori di restauro del National Library and Archives egiziano. Il direttore di questa biblioteca, Zein Abdel-Hady, ha fatto sapere che per il restauro saranno necessari dai 10 ai 13 anni di lavoro e il costo complessivo sarebbe di 450 milioni di sterline egiziane, vale a dire circa 60 milioni di euro. Nonostante le donazioni e i 300 restauratori al lavoro per 16 ore al giorno la NLA lamenta di non avere tutti i materiali necessari per il restauro. Anche in Italia i restauratori di libri in questo momento sono al lavoro, presso il laboratorio di restauro della Biblioteca Nazionale di Firenze, anche se in questo caso i danni sono stati provocati dall’acqua invece che dal fuoco. Immagine | Robert Shadbolt
Posta un commento